domenica 29 gennaio 2012

Ritrovata l'antica Arabikeleb

Gli archeologi Cechi a Van Bon Naga, Sudan
Archeologi Cechi hanno riportato alla luce un tempio dell'epoca di Meroe nei pressi della città di Van Bon Naga, in Sudan. Il tempio si trova a 130 chilometri a nord di Khartoum e non si avevano sue notizie dal XIX secolo.
Gli archeologi hanno lavorato sul sito per tre anni ed hanno recentemente rinvenuto un anello recante l'immagine di un dio-leone nubiano di nome Apede, una statuetta di Osiride, una pietra con iscrizioni meroitiche e alcuni blocchi di arenaria.
In epoca meroitica (IV secolo a.C. - VI secolo d.C.), sul sito di Van Bon Naga ospitava una delle città più grandi della Nubia, il cui nome era Arabikeleb, che aveva 25.000 abitanti, un grande palazzo e ben cinque templi. Il palazzo reale apparteneva alla regina Amanishakheto, vissuta nel I secolo a.C, e risulta essere in ottime condizioni di conservazione.
Posta un commento

Emergono altri frammenti del colosso di Psammetico I

Parte posteriore del pilastro del faraone Psammetico I (Foto: Ministero delle antichità) La missione archeologica egiziano-tedesca ha ...