mercoledì 21 novembre 2012

Cimitero romano nel Somerset

Una delle sepolture ritrovate nel Somerset
Un cimitero romano, con diverse sepolture, è stato ritrovato durante i lavori per una nuova rete idrica nel Somerset. Tra gli scheletri ritrovati, ve n'è uno, contenuto in una bara, parzialmente conservato con il suo contenitore funebre.
Il cimitero più che ad un centro abitato sembra essere associato ad una villa e potrebbe essere, pertanto, il luogo dell'ultimo riposo di un proprietario terriero e della sua famiglia. I resti sono orientati nord-sud, con la testa a nord, una pratica di sepoltura pre-cristiana.
I reperti ritrovati nelle sepolture comprendono circa 9.000 pezzi tra ceramiche e spille, oltre ad una moneta di Costantino il Grande e ad un perno di età romana.
Posta un commento

La tempesta Ophelia fa scoprire un antico scheletro

I resti scoperti su una spiaggia irlandese (Foto: Jim Campbell) Resti scheletrici che si ritiene risalgano all' Età del Ferro sono...