lunedì 1 luglio 2013

Scoperto un santuario romano in Inghilterra

I contorni del tempio romano ritrovato a Rutland
Gli archeologi hanno scoperto a Rutland, nel Northamptonshire, in Inghilterra, un tempio romano. Il tempio risale al 100 d.C.. Sono emersi anche i resti di una fattoria dell'Età del Ferro.
Siti romani sono stati ritrovati non molto distante da Rutland, ma niente di simile era mai stato ritrovato finora. Si tratta di una costruzione circolare di circa 10,5 metri di diametro, con le pareti dipinte con i colori rosso e bianco. Sono state anche ritrovate più di 200 monete romane, vasi di terracotta, alcuni frammenti di una piccola statua in bronzo e depositi di ossa di animali, probabilmente sacrificati ritualmente.
Gli archeologi hanno ritrovato, sepolto al centro del santuario, lo scheletro di un uomo di 30 anni. Si pensa che il santuario non venne più utilizzato a partire dal 300 d.C.
Posta un commento

Sicilia, nuove scoperte nella villa di Realmonte

Gli archeologi sul sito dell'antica villa di Realmonte, in Sicilia (Foto: USF) Gli archeologi hanno scoperto nuovi reperti di un...