domenica 29 settembre 2013

Un carro dall'antica Tracia

La sepoltura ritrovata a Svestari, in Bulgaria
Gli archeologi bulgari hanno scoperto i resti di un carro e di due cavalli che sembrano essere stati seppelliti in posizione verticale in una tomba tracia. Sia gli scheletri che i resti del carro risalgono a 2500 anni fa e sono stati rinvenuti nel villaggio di Svestari, nel nordest della Bulgaria.
La Professoressa Diana Gergova, dell'Istituto Nazionale di Archeologia presso l'Accademia Bulgara delle Scienze e responsabile dello scavo da cui sono emersi i preziosi reperti, ha affermato che si tratta di un ritrovamento eccezionale, unico nel suo genere, dal momento che finora non è stato ritrovato alcun mezzo di trasporto di epoca tracia.
Il tumulo dove giaceva il carro è adiacente a quello del bulgaro Khan Imurtag, dove lo stesso gruppo di archeologi, nel 2012, ha rinvenuto un tesoro di oggetti in oro.
I cavalli che erano aggiogati al carro sono stati uccisi dopo essere stati condotti nel tumulo. Il carro è stato puntellato, poi, con delle pietre in modo da mantenerlo il più possibile nella posizione in cui era stato collocato. Questo permetterà, in questi mesi, agli archeologi di studiare meglio la costruzione dei veicoli dell'epoca. Accanto al carro è stata rinvenuto anche lo scheletro di un cane e, poco oltre, la sepoltura di un guerriero che si presume possa essere il proprietario del carro. Questi aveva con sé la sua armatura, lance, spade, farmaci ed un completo per scrivere, cosa che denota un'educazione elevata.
Posta un commento

Egitto, trovate statue di Sekhmet

Il deposito in cui sono stati rinvenuti i frammenti delle statue di Sekhmet (Foto: english.ahram.org.eg) Un gruppo di 27 frammenti pert...