sabato 20 settembre 2014

Sepolture bizantine nel centro di Salonicco

La sepoltura ritrovata durante i lavori al centro di Salonicco
(Foto: ANA-MPA)
Durante i lavori di scavo per realizzare dei contenitori per rifiuti interrati lungo Aghia Sofia Street, nel centro di Salonicco, è tornata alla luce una sepoltura con resti umani.
La sepoltura risalirebbe al periodo bizantino e giaceva a solamente un metro di profondità. Con la sepoltura sono state trovate tracce di un muro della stessa epoca e di una piccola imbarcazione, risalente, con tutta probabilità, al XIV secolo. E' stata ritrovata anche una seconda tomba, con resti umani, ma è andata purtroppo distrutta durante i lavori di installazione dei contenitori per rifiuti.
Posta un commento

Mummia di bambino creduta mummia di falco

La mummia creduta di falco appartenente, invece, ad un feto affetto da anencefalia (Foto: University of Western Ontario) I resti mummif...