sabato 20 settembre 2014

Sepolture bizantine nel centro di Salonicco

La sepoltura ritrovata durante i lavori al centro di Salonicco
(Foto: ANA-MPA)
Durante i lavori di scavo per realizzare dei contenitori per rifiuti interrati lungo Aghia Sofia Street, nel centro di Salonicco, è tornata alla luce una sepoltura con resti umani.
La sepoltura risalirebbe al periodo bizantino e giaceva a solamente un metro di profondità. Con la sepoltura sono state trovate tracce di un muro della stessa epoca e di una piccola imbarcazione, risalente, con tutta probabilità, al XIV secolo. E' stata ritrovata anche una seconda tomba, con resti umani, ma è andata purtroppo distrutta durante i lavori di installazione dei contenitori per rifiuti.
Posta un commento

Roma, riaperto il Mausoleo di Castel di Guido

Il municipio XIII di Roma rende nota a tutta la cittadinanza la riapertura del Mausoleo di Castel di Guido , detto di Antonino Pio , dopo ...