venerdì 20 febbraio 2015

Tracce della storia medioevale della Polonia

I recipienti scoperti nello scavo (Foto: M. Hrynczyszyn)
Numerosi frammenti di ceramica e decine di oggetti in bronzo e ferro sono stati scoperti in Polonia a Skomack Wielki.
Sono reperti risalenti al V e VI secolo d.C., che giacevano ai piedi di uno dei primi castelli medioevali della cittadina.
Tra i reperti più importanti vi sono ornamenti, spille e fibbie in bronzo, articoli da toilette e coltelli.
Gli archeologi hanno scoperto sette recipienti ben conservati in ceramica, di varie dimensioni e finiture. I vasi sono stati trasportati in un laboratorio specializzato presso il Museo Archeologico Nazionale.
Posta un commento

Sicilia, nuove scoperte nella villa di Realmonte

Gli archeologi sul sito dell'antica villa di Realmonte, in Sicilia (Foto: USF) Gli archeologi hanno scoperto nuovi reperti di un...