venerdì 20 febbraio 2015

Tracce della storia medioevale della Polonia

I recipienti scoperti nello scavo (Foto: M. Hrynczyszyn)
Numerosi frammenti di ceramica e decine di oggetti in bronzo e ferro sono stati scoperti in Polonia a Skomack Wielki.
Sono reperti risalenti al V e VI secolo d.C., che giacevano ai piedi di uno dei primi castelli medioevali della cittadina.
Tra i reperti più importanti vi sono ornamenti, spille e fibbie in bronzo, articoli da toilette e coltelli.
Gli archeologi hanno scoperto sette recipienti ben conservati in ceramica, di varie dimensioni e finiture. I vasi sono stati trasportati in un laboratorio specializzato presso il Museo Archeologico Nazionale.
Posta un commento

Emergono altri frammenti del colosso di Psammetico I

Parte posteriore del pilastro del faraone Psammetico I (Foto: Ministero delle antichità) La missione archeologica egiziano-tedesca ha ...