domenica 28 febbraio 2016

La dea di Beit She'an

La misteriosa statuetta di 3400 anni fa trovata in Israele (Foto: Clara Amit, Israel Antiquities Authority)
Un bambino, in gita con gli amici, ha scoperto una statuetta di 3400 anni fa nella Valle di Beit She'an, in Israele, sul tumulo di Tel Rehov. La famiglia del ragazzo ha immediatamente avvertito la Israel Antiquities Authority.
La statuetta in creta raffigura una donna nuda in piedi ed è stata preparata premendo l'argilla morbida su uno stampo. Amihai Mazar, professore emerito presso la Hebrew University e direttore della spedizione archeologica a Tel Rehov ha esaminato la statuetta e ha dichiarato che si tratta di un manufatto della cultura cananea del XV-XIII secolo a.C.. Alcuni ricercatori pensano si tratti di una rappresentazione di una donna realmente esistita. Altri, invece, ritengono che la figurina rappresenti la dea della fertilità Astarte, nota sia attraverso fonti cananee che attraverso la Bibbia. Molto probabilmente il termine biblico "trafim" si riferisce proprio a statuette come questa.
Posta un commento

Russia, mummia medioevale e lastre di rame

La sepoltura dell'uomo di Zeleny Yar (Foto: Alexander Gusev) Una mummia perfettamente conservata di un adulto , ricoperto di lastre...