sabato 3 dicembre 2016

Quel che resta di Nefertari...

Le gambe mummificate trovate nella sepoltura di Nefertari
(Foto: ancient-origins.net)
Un paio di gambe mummificate è tutto quel che resta della mummia di una regina dell'antico Egitto, sepolta in una tomba elaborata e splendidamente decorata nella Valle delle Regine. La regina è Nefertari, amatissima Sposa Reale di Ramses II.
Le due gambe mummificate furono ritrovate, nel 1904, nella tomba della regina. I ricercatori non erano sicuri che le gambe appartenessero alla famosa regina, si pensava che potessero essere di un secondo occupante della sepoltura. Nefertari è famosa anche per la sua tomba, splendidamente decorata. La regina si pensa fosse di ascendenza reale, Ay potrebbe essere stato suo padre o suo nonno. Fu la seconda moglie del faraone Ramses II, sposato quando ancora questi era principe ereditario.
Sembra che le gambe mummificate risalgano a 1250 a.C. ed appartengano ad un individuo morto intorno ai 40 anni di età. Sono state trovate insieme a manufatti che confermerebbero l'appartenenza a Nefertari. La regina ebbe otto figli da Ramses, quattro maschi e quattro femmine. La regina presenziò alla cerimonia di apertura del tempio di Abu Simbel, nel ventiquattresimo anno del regno di Ramses II, intorno al 1255 a.C.. Da quel momento non vi è più menzione della regina e si pensa che probabilmente sia morta intorno al venticinquesimo anno di regno del faraone. Nefertari visse circa 40-50 anni. Alla sua morte Ramses II sposò tre delle figlie avute da Nefertari: Bint-Anat, Merytamun e Nebettau.
Tra le ipotesi fatte sulle gambe mummificate, vi sono quelle che ritengono che siano di una delle figlie di Nefertari, anche se costoro avevano loro sepolture nella Valle delle Regine; quelle che vogliono che appartengano ad un individuo vissuto nel Terzo Periodo Intermedio, poiché spesso le tombe reali venivano riutilizzate. Ma, al momento, l'ipotesi che ha più fondamento è quella che vuole che le gambe mummificate siano proprio quelle della regina Nefertari.

Fonte:
ancient-origins.net
Posta un commento

I segreti della città abbandonata di Ayawiri

Vista dal forte abbandonato sulla collina di Ayawiri, in Perù (Foto: Elizabeth Arkush) Intorno al 1450 d.C. , gli Incas effettuarono un...