mercoledì 29 febbraio 2012

Reperti neolitici in Liguria

Uno dei reperti rinvenuti in Liguria
In un'area residenziale della frazione di Coasco, in Liguria, sono stati ritrovati interessanti reperti archeologici da parte del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Si tratta di resti di coccio dell'Età Neolitica e di alcune perle dell'Età del Bronzo. Questo dimostra che Coasco era già abitato milioni di anni fa.
I materiali ed i dati raccolti dagli esperti tracciano il profilo di un insediamento che è il primo del suo genere individuato nella zona retrostante Albenga e nell'intera Liguria
Posta un commento

La tempesta Ophelia fa scoprire un antico scheletro

I resti scoperti su una spiaggia irlandese (Foto: Jim Campbell) Resti scheletrici che si ritiene risalgano all' Età del Ferro sono...