sabato 10 marzo 2012

Un nuovo faraone?

Durante gli scavi nel tempio di Amon Ra, nel complesso templare di Karnak, un gruppo di archeologi franco-egiziani diretti da Christophe Thiers ha scoperto una porta in pietra calcarea importantissima per la comprensione della XVII Dinastia (1634-1543 a.C.), la Dinastia che determinò la cacciata degli Hyksos dall'Egitto.
Il nome del sovrano inciso sulla porta era stato trovato, finora, solo in tre documenti posteriori di uno o due secoli al suo regno. Il nome di questo semisconosciuto faraone è Senakht-en-Ra che, finora, era considerato un faraone di fantasia, dal momento che il suo nome non era stato mai trovato su alcun monumento.
Attendiamo ulteriori notizie sulla misteriosa figura di questo "nuovo" faraone.
Posta un commento

Roma, riaperto il Mausoleo di Castel di Guido

Il municipio XIII di Roma rende nota a tutta la cittadinanza la riapertura del Mausoleo di Castel di Guido , detto di Antonino Pio , dopo ...