domenica 1 aprile 2012

La più antica lira del mondo occidentale

Il frammento di manico di lira ritrovato a Skye
Un gruppo di archeologi pensa di aver scoperto il più antico strumento musicale a corda che sia mai stato scoperto in Europa occidentale. E' un piccolo pezzo di legno intagliato, rotto e bruciato, trovato durante gli scavi in una grotta sull'isola di Skye. Gli archeologi ritengono che appartenesse al manico di una lira di oltre 2300 anni fa.
Lo specialista in archeologia musicale Graeme Lawson, professore a Cambridge, parla di scoperta epocale e pensa che la storia della musica possa essere più antica rispetto a quanto si è finora creduto. Più che di mondo della musica, la scoperta potrebbe essere determinante per il mondo della poesia, dal momento che gli antichi strumenti musicali a corda servivano ad accompagnare la declamazione delle poesie che, anticamente, venivano cantate.
Le più antiche lire che si conoscono risalgono a 5000 anni fa e sono state ritrovate nell'attuale Iraq. Avevano una struttura piuttosto complessa ed erano realizzate con estrema abilità. Strumenti di questo tipo, però, non sono stati ritrovati in Europa occidentale almeno finora.
Il professor Steven Birch, un archeologo che ha collaborato allo scavo, ha affermato che per raggiungere le parti più profonde della grotta è stata utilizzata una scalinata di pietra. Skye doveva essere un importante luogo di incontro tra diverse generazioni, dove la musica rivestiva il ruolo principale sia dal punto di vista delle celebrazioni che dal punto di vista sociale.
Il manico di lira ritrovato nella grotta è stato da poco restaurato da un gruppo di archeologi di Edimburgo ed ora è conservato, con altri reperti ritrovati nella medesima caverna, all'interno di un progetto culturale realizzato dall'Associazione dei musei storici e nazionali scozzesi.
Posta un commento

Sicilia, nuove scoperte nella villa di Realmonte

Gli archeologi sul sito dell'antica villa di Realmonte, in Sicilia (Foto: USF) Gli archeologi hanno scoperto nuovi reperti di un...