martedì 3 aprile 2012

Ritrovato un anello romano in Bulgaria

Gli archeologi bulgari hanno riportato alla luce un anello d'oro massiccio durante gli scavi finanziati dal Museo Nazionale di Storia, fuori dalla fortezza di Sozopol, sulla costa bulgara del Mar Nero.
L'anello è decorato da una pietra semi-preziosa e risale, con molta probabilità, al periodo romano (I-IV secolo d.C.). All'epoca il nome di Sozopol era Apollonia ed era uno stato indipendente e democratico. 
Posta un commento

Roma, riaperto il Mausoleo di Castel di Guido

Il municipio XIII di Roma rende nota a tutta la cittadinanza la riapertura del Mausoleo di Castel di Guido , detto di Antonino Pio , dopo ...