sabato 22 settembre 2012

Disponibile il dizionario di demotico

Brian Muhs e Janet Johnson, ricercatori
dell'Università di Chicago
Dopo 37 anni dal suo inizio, il progetto di completare un dizionario di demotico, antica lingua parlata in Egitto, sembra essere giunto a compimento. Il dizionario Chicago demotico, così chiamato perché realizzato dai ricercatori dell'Università di Chicago, traduce l'egiziano demotico, la lingua comune utilizzata dagli antichi Egizi tra il 500 a.C. e il 500 d.C..
Il demotico era una lingua che veniva utilizzata tutti i giorni, anche nella stesura di documenti ufficiali e nelle lettere. Gli studiosi si sono serviti, per il loro lavoro, anche di incisioni rupestri, papiri e frammenti di ceramica. Tra i documenti esaminati vi sono lettere, ricevute fiscali, contabilità, testi legali, testi letterari, scientifici e religiosi tutti scritti in questa lingua.
Con i geroglifici e il greco, il demotico è una delle tre lingue in cui fu compilata la Stele di Rosetta, ed una delle lingue più importanti durante l'occupazione greca e romana del paese. Il dizionario Chicago demotico è disponibile online ed è utilizzabile per tradurre e pubblicare testi inediti scritti in quest'antico idioma. Per quanto gli Egiziani abbiano abbandonato questa lingua per passare al copto circa 1500 anni fa, lo studio del demotico ha rivelato molte sorprese agli studiosi, che vi hanno trovato diverse coincidenze con la lingua parlata attualmente in Egitto.
Posta un commento

Emergono altri frammenti del colosso di Psammetico I

Parte posteriore del pilastro del faraone Psammetico I (Foto: Ministero delle antichità) La missione archeologica egiziano-tedesca ha ...