martedì 27 novembre 2012

Nuove scoperte a Paphos

Teatro di Paphos
Durante scavi in corso nell'antico teatro di Paphos, sono stati ritrovati dei frammenti di sculture in marmo di un monumento consacrato alle ninfe della mitologia greca e romana.
Paphos era la capitale di Cipro in età greca e romana e le sue rovine archeologiche fanno parte del Patrimonio Mondiale dell'Umanità. I resti del teatro antico, presso cui sono stati trovati i frammenti di sculture, non sono stati sottoposti a nessun tipo di restauro moderno.
Le indagini hanno rivelato che il teatro ha subito ben cinque fasi di ristrutturazione tra il 300 a.C. e il IV secolo d.C.. Durante il medioevo l'area in cui sorgeva fu resa edificabile.
Posta un commento

Mummia di bambino creduta mummia di falco

La mummia creduta di falco appartenente, invece, ad un feto affetto da anencefalia (Foto: University of Western Ontario) I resti mummif...