lunedì 12 novembre 2012

Ritrovato un mosaico romano in Turchia

Il mosaico ritrovato a Tarso
Un mosaico del II-III secolo d.C., con una figura umana, è stato ritrovato durante la costruzione di un locale bazar nella provincia di Mersin, nel distretto di Tarso, in Turchia.
Il governatore di Tarso, Orhan Sefik Guldibi ha confermato l'importanza della scoperta, aggiungendo che si tratta di uno dei più importanti reperti archeologici della regione.
Accanto al luogo dove è stato rinvenuto il mosaico vi era anche una struttura piuttosto grande, probabilmente una cisterna romana. Questa cisterna, forse, prelude al ritrovamento di quanto rimane di un palazzo o di una villa privata.
Il mosaico è completato da una scritta in greco che sarà presto oggetto di interpretazione.
Posta un commento

Aswan, nuove scoperte

sepoltura di bambino rinvenuta ad Aswan (Foto: english.ahram.org.eg) Ad Aswan ci sono nuove scoperte, tra queste le sepolture di quattr...