sabato 10 novembre 2012

Scoperta un'altra mummia in Perù

I resti della mummia Chancay
Gli archeologi peruviani hanno annunciato la scoperta dei resti mummificati di una donna di 500 anni fa, appartenente alla cultura precolombiana Chancay (1100-1450 d.C.).
L'età della donna non è stata ancora determinata. La mummia era avvolta in bende ed è stata scoperta nel sito di Pisquillo-Las Shicras, nella provincia costiera di Huaral, 90 chilometri a nord di Lima. L'archeologo Walter Tosso, capo della missione archeologica che opera sul sito, ha affermato che sicuramente la donna era uno dei membri dell'élite locale.
Gli archeologi, ora, continueranno a lavorare su questa mummia e sui resti di altre simili, avvolte anch'esse da bende meno preziose. Si spera di comprendere meglio i riti funerari della civiltà Chancay.
Posta un commento

La tempesta Ophelia fa scoprire un antico scheletro

I resti scoperti su una spiaggia irlandese (Foto: Jim Campbell) Resti scheletrici che si ritiene risalgano all' Età del Ferro sono...