mercoledì 26 giugno 2013

Roma oltre il Vallo di Antonino

Un tratto del Vallo di Antonino
Gli archeologi stanno cercando una fortezza romana perduta in Scozia. Comunemente si pensa che l'Impero Romano si sia arrestato nei pressi del Vallo di Antonino, mentre una serie di fortificazioni sono state ritrovate intorno a Stirling e Stracathro, vicino Brechin.
Questi forti fanno parte della più antica frontiera terrestre di Roma, nota come Ridge Gask e gli archeologi sono convinti che una delle roccaforti di questa frontiera non sia mai stata ritrovata. Si pensa che questa roccaforte sia dislocata in qualche luogo della campagna di Aberdeenshire. Più a nord del Vallo di Antonino, dunque. Presto cominceranno gli scavi da parte degli archeologi dell'Università di Liverpool e di molti volontari.
Posta un commento

Civiltà mesoamericane sterminate dalla Salmonella

Fu la febbre tifoide , scatenata da un ceppo letale di Salmonella , a sterminare le popolazioni indigene di Messico e Guatemala dopo l&...