sabato 13 luglio 2013

Imbracatura medioevale ritrovata in Irlanda

Imbracatura di cavallo ritrovata in Irlanda
Durante gli scavi al castello di Cork, in Irlanda, è stata riportata alla luce un'imbracatura di cavallo risalente al XIII-XIV secolo.
L'imbracatura abbracciava il petto dell'animale e veniva assicurata alla sella. E' coperta di scudi di rame dorato e presenta simboli araldici. Forse apparteneva ad un cavaliere medioevale ed l'unico esempio integro del genere mai trovato in Gran Bretagna o in Irlanda.
Gli scavi sono stati effettuati tra il 2011 e il 2012 nell'ambito di un progetto che, inizialmente, era nato per eliminare una curva sulla strada principale Malva-Doneraile. Tra i reperti ritrovati durante lo scavo, i più importanti sono emersi da un pozzo medioevale. Si tratta di dadi per il gioco in osso, una scarpa da donna e, appunto, l'imbracatura per il cavallo, conosciuta come peytrel. I simboli araldici riemersi dalla pulitura dell'importante reperto mostrano un leone rampante sulle zampe posteriori.
Durante gli scavi sono emersi anche i resti di un villaggio preistorico
Posta un commento

Emergono altri frammenti del colosso di Psammetico I

Parte posteriore del pilastro del faraone Psammetico I (Foto: Ministero delle antichità) La missione archeologica egiziano-tedesca ha ...