lunedì 8 luglio 2013

Una statua romana mutila ritrovata in Turchia

La statua ritrovata a Kaynarca Uzunalan
(Foto: AA/Hurriyet)
Il Museo di Sakarya, in Turchia, ha promosso una campagna di scavi nel villaggio del distretto di Kaynarca Uzunalan che ha prodotto, tra i suoi primi frutti, il ritrovamento di una scultura piuttosto danneggiata di epoca romana.
Gli archeologi ritengono che la statua non sia sola e che nella zona potrebbero esserci altri reperti.
La statua ritraeva, probabilmente, un aristocratico romano. E' stata consegnata al Museo di Sakarya, dove i primi esami hanno confermato che risale a 2000 anni fa e che è di epoca romana.
Posta un commento

Civiltà mesoamericane sterminate dalla Salmonella

Fu la febbre tifoide , scatenata da un ceppo letale di Salmonella , a sterminare le popolazioni indigene di Messico e Guatemala dopo l&...