domenica 15 settembre 2013

Il Canada prima del...Canada

Alcuni dei reperti ritrovati nella contea di Lakeshore
(Foto: La Stella di Windsor)
Più di 80.000 reperti risalenti a 4000 anni fa sono stati recuperati dagli archeologi sulle rive del fiume Puce, nella contea di Lakeshore, in Canada. La maggior parte dei reperti sono punte di freccia e frammenti di ceramica. I manufatti sono stati scoperti per caso.
Quello che rende lo scavo del fiume Puce unico al mondo è il fatto che il terreno sembra essere congelato nel tempo ed i reperti sono stati trovati esattamente dove devono essere stati lasciati. I reperti sono stati inviati ad un laboratorio di Hamilton, tra questi vi sono punte di lancia e coltelli in pietra.
Lo scavo è iniziato nel luglio 2012, in seguito alla progettazione di un ponte che dovrebbe attraversare il fiume Puce. Archeologi e architetti lavorano in perfetto coordinamento, la contea, infatti, si aspetta che i lavori di recupero e di costruzione del ponte terminino nella primavera del 2014.
Posta un commento

Sicilia, nuove scoperte nella villa di Realmonte

Gli archeologi sul sito dell'antica villa di Realmonte, in Sicilia (Foto: USF) Gli archeologi hanno scoperto nuovi reperti di un...