domenica 15 settembre 2013

Scoperta la sepoltura di una donna potente in Cina

L'ingresso della sepoltura di Shangguan Wan'er
E' stata scoperta, in Cina, la sepoltura di una donna che rivestì un'importante carica politica. Una sorta di primo ministro. La tomba di Shangguan Wan'er, che visse tra il 664 e il 710 d.C., è stata ritrovata nella provincia di Shaanxi.
Shangguan Wan'er era un'autorità importante, all'epoca, ma anche una letterata, che ha servito l'imperatrice Wu Zetian, primo sovrano femminile di Cina. La sua sepoltura si trova in prossimità dell'aeroporto di Xianyang. E' stato ritrovato anche un epitaffio gravemente danneggiato, che però ha confermato l'identità della proprietaria della sepoltura ritrovata.
Le pareti della tomba di Shangguan Wan'er sono gravemente danneggiate ma è stato possibile apprezzarne, comunque, la grandezza.
Posta un commento

Emergono altri frammenti del colosso di Psammetico I

Parte posteriore del pilastro del faraone Psammetico I (Foto: Ministero delle antichità) La missione archeologica egiziano-tedesca ha ...