lunedì 11 novembre 2013

Misteriose sepolture bizantine in Turchia

Le ossa attualmente all'esame degli antropologi in Turchia
(Foto: AA)
Durante gli scavi archeologici nella provincia centrale anatolica di Kirsehir, nel distretto di Ciçekdag, in Turchia, sono state scoperte ossa maschili risalenti a 1500 anni fa in 23 sepolture.
Attualmente le ossa sono nei laboratori della Ahi Evran University per essere esaminate dagli esperti del Dipartimento di Antropologia, che dovranno capire anche perché nelle sepolture c'erano solo ossa maschili.
I resti risalgono al periodo bizantino e sono emerse dopo due anni di scavi attorno ad una zona in cui esistevano dei bagni pubblici. Sono emersi, anche, molti sarcofagi in pietra, che ospitavano i resti di 14 uomini adulti, sei bambini e alcune ossa di neonati.
Posta un commento

Trovato il palazzo di Dario a Pasargade

La sala delle udienze a Pasargade (Foto: Proprio in questi giorni gli archeologi iraniani stanno riportando alla luce una nuova meravi...