martedì 11 marzo 2014

Nuove scoperte a Cuzco, la civiltà di Marcavalle

Una delle sepolture ritrovate a Cuzco di recente
E' stato ritrovato, in Perù, un sito sepolcrale risalente a 3000 anni fa, contenente i resti di individui appartenenti ad una cultura che gli studiosi ritengono abbia preceduto quella Inca. La scoperta è stata fatta a Cuzco. Tra i resti sono stati identificati quelli di un bambino, di un adolescente e due adulti.
Gli archeologi pensano che gli individui sepolti in questo luogo appartenessero alla cultura di Marcavalle. Vi erano, con i resti, anche alcuni antichi manufatti, come degli strumenti in osso ed ossidiana, frammenti di ceramica artistica e collane di perline, tutti associabili alla medesima cultura.
Finora non erano mai stati ritrovati resti umani appartenenti alla cultura di Marcavalle. Il sito appena scoperto contiene due sepolture doppie ed una sepoltura singola ed è emerso in un centro per la riabilitazione giovanile. Si pensa che i primi fondatori di Cuzco siano proprio i contadini della civiltà di Marcavalle. Si spera di trovare altre sepolture che permetterebbero di fornire un quadro completo di questa misteriosa cultura.
Posta un commento

Emergono altri frammenti del colosso di Psammetico I

Parte posteriore del pilastro del faraone Psammetico I (Foto: Ministero delle antichità) La missione archeologica egiziano-tedesca ha ...