sabato 28 giugno 2014

Teatro romano scoperto a Izmir (Smirne)

I resti appena scoperti (Foto: DHA)
Le pareti della scena e l'ingresso di un anfiteatro di epoca romana sono stati scoperti a Smirne (Izmir), nella zona di Kadifekale, grazie agli sforzi della Izmir Metropolitan Municipality. Il Comune ha emesso un ordine di esproprio su una vasta area al fine di riportare alla luce i resti. Questo ha portato, finora alla liberazione di 11.115 metri quadrati di superficie e all'abbattimento di 175 edifici. Gli archeologi cominceranno a lavorare nella zona non appena sarà tutta liberata.
Il teatro romano di Izmir è stato studiato dagli architetti ed archeologi austriaci Otto Berg ed Otto Walter, che hanno condotto uno studio in loco tra il 1917 e il 1918. I resti del teatro, che si pensa avesse una capacità di 16.000 persone, presentano caratteristiche proprie dell'epoca romana. Fonti antiche riportano che in questo teatro venne ucciso San Policarpo di Smirne, durante i primi secoli del cristianesimo.
Posta un commento

Trovato il palazzo di Dario a Pasargade

La sala delle udienze a Pasargade (Foto: Proprio in questi giorni gli archeologi iraniani stanno riportando alla luce una nuova meravi...