sabato 23 agosto 2014

Un mosaico per la villa romana del Gloucestershire

Gli archeologi al lavoro nella villa di Chedworth
(Foto: Gloucestershire Echo)
Entusiasmo degli archeologi inglesi per una scoperta eccezionale del passato romano del Gloucestershire. E' stato riportato alla luce, nella villa romana di Chedworth, un mosaico romano. Responsabile dello scavo che ha portato alla straordinaria scoperta, il Dottor Martin Papworth.
Il mosaico è stata una vera sorpresa per i ricercatori. In precedenza il sito era stato scavato da Sir Ian Richmond, nel 1960, il quale non aveva lasciato memoria di alcun pavimento a mosaico. Il suo assistente, interpellato dagli archeologi che stanno effettuando gli scavi, ha dichiarato che lo scavo di allora si era concentrato solo sul tracciato delle mura romane.
Il mosaico si trova in quella che un tempo era una grande sala per ricevimenti nell'ala nord della villa. La sua scoperta permette agli archeologi di farsi un'idea precisa dell'ampiezza di questa sala. Lo scavo attuale fa parte di un progetto che è partito lo scorso anno e della durata di cinque anni. 
Posta un commento

La tempesta Ophelia fa scoprire un antico scheletro

I resti scoperti su una spiaggia irlandese (Foto: Jim Campbell) Resti scheletrici che si ritiene risalgano all' Età del Ferro sono...