giovedì 20 novembre 2014

Ritrovata una stele ad Atene

La stele trovata durante gli scavi di quest'anno ad Atene
(Foto: DAI Athen)
Nella zona del Ceramico, ad Atene, è stata scoperta in questi giorni una lapide in marmo del 400 a.C. durante gli scavi che l'Istituto Archeologico Germanico ad Atene sta facendo in collaborazione con la Soprintendenza alle Antichità di Atene.
La lapide appartiene all'epoca classica e raffigura una donna seduta ed una bambina, con una seconda donna e un uomo barbuto in secondo piano. Le quattro figure si trovano sotto un timpano che reca, iscritto, il nome Dimostratos. La forma e lo stile delle figure scolpite nel marmo fanno risalire la lapide alla fine del IV secolo a.C.. Probabilmente la stele è stata inizialmente collocata nell'antica necropoli lungo la strada di fronte alla Porta Sacra, per poi essere utilizzata come soglia di una casa.
Secondo gli archeologi la stele ebbe anche un terzo riutilizzo: copertura della fogna che scorre sotto la Via Sacra, quando venne costruito il sistema fognario di Atene nel VI secolo d.C.
La stele ritrovata ad Atene dopo la pulizia (Foto: DAI Athen)

Posta un commento

Egitto, trovate statue di Sekhmet

Il deposito in cui sono stati rinvenuti i frammenti delle statue di Sekhmet (Foto: english.ahram.org.eg) Un gruppo di 27 frammenti pert...