sabato 6 dicembre 2014

La torque dell'isola di Jersey

Parte della torque rinvenuta sull'isola di Jersey
(Foto: Jersey Heritage)
E' stato trovato, dagli archeologi inglesi, un tesoro celtico sull'isola di Jersey. Il tesoro comprende anche una torque d'oro.
Gli archeologi si sono concentrati nello scavo di una zona nota per aver restituito, in passato, dei gioielli in oro ed hanno estratto, nei giorni scorsi un altro tesoro. Il primo reperto ad emergere è stato proprio il collare d'oro massiccio. La sua scoperta arriva dopo quella di altri due reperti simili, uno placcato in oro e l'altro in una lega ancora sconosciuta. Il collare appena scoperto, però, è molto più grande degli oggetti rinvenuti in precedenza. Il terminale del collare è formato da due ruote in oro massiccio, ciascuno di circa 4 centimetri di diametro. Finora sono stati recuperati 10 centimetri del prezioso gioiello, non si sa quanto altro sia ancora da scoprire.
Secondo il Dottor Andrew Fitzpatrick, esperto di gioielli dell'Età del Ferro, coinvolto nello studio dei reperti preziosi ritrovati sull'isola di Jersey, il collare appena scoperto ha caratteristiche comparabili con quelli ritrovati a Bergien, in Belgio e a Niederzier, in Germania. Dal tesoro è emersa anche una piccola pietra di granito locale che, secondo gli archeologi, potrebbe essere anche un sassolino caduto casualmente nella fossa ma che, comunque, verrà accuratamente studiato.
Posta un commento

Indagini archeologiche a Pisa

(Foto: Pisa Today) Emergono le prime scoperte a pochi giorni dall'inizio dell'indagine archeologica condotta tra Bagni di Neron...