venerdì 6 marzo 2015

Scoperta una tomba celtica in Francia

Manico di un calderone in bronzo rappresentante il dio greco Acheloo ritrovato nella sepoltura di Lavau
(Foto: Denis Gliksman - INRAP)
Un'eccezionale sepoltura di V secolo a.C., probabilmente appartenente ad un principe celtico, è stata riportata alla luce alla periferia di Lavau, nella regione francese della Champagne.
La tomba contiene oggetti di fattura greca e forse anche etrusca ed i ricercatori pensano che il rinvenimento possa contribuire a far luce sul commercio in Europa durante l'Età del Ferro. Tra i reperti vi è anche un calderone per il vino in bronzo. Il tumulo custodisce il defunto e il suo carro. Gli studiosi pensano si tratti di un nobile della cultura celtica locale. La tomba è eccezionale non soltanto per le sue dimensioni ma anche per gli oggetti che custodiva.
Posta un commento

Antiche incisioni nel deserto egiziano

Le iscrizioni trovate nei pressi del villaggio di El-Khawy, in Egitto (Foto: english.ahram.org.eg) Una missione archeologica dell' ...