venerdì 6 marzo 2015

Scoperta una tomba celtica in Francia

Manico di un calderone in bronzo rappresentante il dio greco Acheloo ritrovato nella sepoltura di Lavau
(Foto: Denis Gliksman - INRAP)
Un'eccezionale sepoltura di V secolo a.C., probabilmente appartenente ad un principe celtico, è stata riportata alla luce alla periferia di Lavau, nella regione francese della Champagne.
La tomba contiene oggetti di fattura greca e forse anche etrusca ed i ricercatori pensano che il rinvenimento possa contribuire a far luce sul commercio in Europa durante l'Età del Ferro. Tra i reperti vi è anche un calderone per il vino in bronzo. Il tumulo custodisce il defunto e il suo carro. Gli studiosi pensano si tratti di un nobile della cultura celtica locale. La tomba è eccezionale non soltanto per le sue dimensioni ma anche per gli oggetti che custodiva.
Posta un commento

La tempesta Ophelia fa scoprire un antico scheletro

I resti scoperti su una spiaggia irlandese (Foto: Jim Campbell) Resti scheletrici che si ritiene risalgano all' Età del Ferro sono...