mercoledì 6 maggio 2015

Cina, scoperta la sepoltura di un medico

Gli archeologi cinesi hanno scoperto un'antica sepoltura che apparterrebbe ad un medico molto importante vissuto più di 700 anni fa nella provincia dello Shaanxi, nella Cina nordoccidentale.
La tomba è situata nel villaggio di Xi'an, capitale della provincia, e risale alla dinastia Yuan (1271-1368). All'interno è stata rinvenuta una lapide con incise 665 parole che rivelano l'identità del defunto, il cui nome era Wu Jing. Wu era nato nella famosa famiglia Ru Yi a Zhouzhi. I medici confuciani erano un particolare gruppo di medici che avevano un elevato status sociale. Wu era medico responsabile dei servizi medici locali.
La sepoltura di Wu Jing è composta da un passaggio, una porta e una camera sepolcrale. In quest'ultima sono stati trovati dei chiodi di ferro, cenere di legno e residui di ossa al momento sconosciuti. Sono stati recuperati, nel contempo, ben 76 oggetti funerari, tra cui ceramiche e giade.
Posta un commento

Emergono altri frammenti del colosso di Psammetico I

Parte posteriore del pilastro del faraone Psammetico I (Foto: Ministero delle antichità) La missione archeologica egiziano-tedesca ha ...