sabato 20 giugno 2015

Trovata antichissima sepoltura in Cina

La sepoltura neolitica ritrovata nel sito di Sanxinghui, in Cina (Foto: neussc.org)
Recentemente in Cina, nel sito archeologico di Sanxingdui, sono state scoperte sezioni delle mura difensive, al di sotto delle quali sono state intercettate tre sepolture. In una di queste è stato rinvenuto uno scheletro completo. Si pensa che i resti risalgano al Neolitico e siano antecedenti alle mura costruite dalla Dinastia Shang (dal XVI all'XI secolo a.C.).
Il sito di Sanxingdui è situato nella città di Guanghan, a 40 chilometri da Chengdu, nella provincia di Sichuan ed è considerato uno dei più importanti ed antichi della terra.

Nessun commento:

Tracce di monete bizantine sulla Sindone

Le microparticelle aspirate dalla Sindone di Torino, composte da una lega di oro e di argento con residui di rame (elettro bizantino) (Fot...