venerdì 7 agosto 2015

Importante ritrovamento a Volterra

Gli scavi in cui è stato trovato l'anfiteatro
(Foto: Silvi)
Nella zona dell'attuale cimitero di Volterra è stata trovata una struttura muraria ellittica di 80 metri di lunghezza. Si pensa che possa essere un antico anfiteatro, probabilmente di origine romana, per i giochi gladiatori. Il Comune di Volterra, la Regione Toscana e la Soprintendenza regionale ai beni archeologici ritengono che si tratti del più importante ritrovamento negli ultimi cento anni in Italia.
Quello che dovrebbe essere l'anfiteatro è stato trovato vicino Porta Diana a Volterra, ad ovest del cimitero e a sud della necropoli etrusca. Sono emersi prima circa 20 metri della struttura, poi dopo l'intervento della Soprintendenza sono spuntati alcuni filari dalla forma curvilinea, molto simili a quelli del teatro romano di Vallebona, a Volterra.
Non è possibile, al momento, delineare la struttura completa del teatro, ma tutto lascia pensare che l'asse maggiore dell'anfiteatro sia di 80 metri. Non si sa ancora quanti metri sotto terra si trova l'edificio. 
Posta un commento

Russia, mummia medioevale e lastre di rame

La sepoltura dell'uomo di Zeleny Yar (Foto: Alexander Gusev) Una mummia perfettamente conservata di un adulto , ricoperto di lastre...