domenica 22 novembre 2015

Frammento del Vangelo di Giovanni in vendita su eBay

Il papiro che si ritiene contenere alcune linee del Vangelo di Giovanni
(Foto: Geoffrey Smith, The University of Texas at Austin)
Uno studioso del cristianesimo delle origini all'Università del Texas, ha annunciato di aver scoperto, all'inizio di quest'anno, un frammento inestimabile del Nuovo Testamento in greco antico in vendita su eBay.
Il papiro, delle dimensioni di una carta di credito, risale ad un periodo compreso tra il 250 e il 350 d.C. e contiene sei righe del Vangelo di Giovanni su una parte e sull'altra un testo cristiano ancora non decifrato completamente.
Sembra che il frammento di papiro fosse, in origine, nella collezione privata di un Professore di cristianesimo delle origini presso l'Università di Chicago, Harold R. Willoughby, morto nel 1962. Su eBay è stato messo da un parente di quest'ultimo, che l'ha trovato in una scatola di carte. Non è ancora chiaro se il venditore fosse a conoscenza o meno del reale valore del reperto, anche se è stato contattato da numerosi collezionisti che gli hanno offerto notevoli quantità di denaro.
I papiri del Nuovo Testamento in greco sono estremamente rari: ne sono noto almeno 130 a tutt'oggi e sono considerati le prime "traduzioni" del testo originale del Nuovo Testamento.
Posta un commento

Novità da un antico palazzo minoico sull'isola di Creta

Uno dei reperti del palazzo di Zominthos a Creta (Foto: greece.greekreporter.com) Il Ministero della Cultura greco ha pubblicato nuove ...