sabato 30 gennaio 2016

Cimitero cristiano scoperto nel Surrey

Uno dei teschi trovati nel Surrey
(Foto: Surrey History Center)
Gli archeologi hanno scoperto, a Godalming, nel Surrey, Inghilterra, una fossa comune contenente più di 300 scheletri al di sotto di un'area destinata a parcheggio. Le prime scoperte sono state fatte due anni fa, durante indagini archeologiche di routine volte a verificare la possibilità di edificare case popolari. Inizialmente si è pensato che fossero solamente una ventina i corpi sepolti.
Le operazioni di costruzione sono state sospese e, nel 2014, si è provveduto ad indagini più approfondite che hanno portato all'attuale scoperta. I primi scheletri esaminati portano a pensare che si tratta di un cimitero cristiano utilizzato tra il IX e il XIII secolo d.C.. Altri 85 scheletri sono stati scoperti nell'aprile 2015 e, al momento, le sepolture - che, oltre ai resti umani, contengono ossa animali ed altri reperti - ammontano a 400
Posta un commento

Un antico torchio per l'uva nel deserto del Negev

Il torchio di Ramat Negev (Foto: D. Dagan, Israel Antiquities Authority) Nella regione del Negev , in Israele , è stato scoperto un gr...