sabato 9 gennaio 2016

Egitto: scoperta una sepoltura reale ad Abu Sir

La sepoltura di Khentakawess (Foto: Czech Institute of Egyptology)
Un team di archeologi Cechi hanno scoperto la sepoltura di una sconosciuta, finora, regina egizia. La tomba si trova nel complesso funerario del faraone Neferefra, ad Abu Sir, una necropoli che si trova a sudovest del Cairo e che ospita diverse piramidi appartenenti ai faraoni della V Dinastia.
Il nome della sconosciuta regina era Khentakawess (o Khentkaus) ed è stato decifrato su una parete della necropoli. Sarebbe la terza regina a portare questo nome e fu moglie di Neferefra e madre del faraone Menkahur. Neferefra governò l'Egitto 4500 anni fa e non si era mai scoperto quale fosse il nome di sua moglie.
Gli archeologi hanno anche trovato circa 30 utensili, nella tomba, tra cui oggetti in rame e pietra calcarea. La sepoltura è stata datata alla metà della V Dinastia, che governò il Paese del Nilo dal 2994 al 2345 circa a.C., si trovava in un piccolo cimitero a sudest del complesso della piramide di Neferefra (Raneferef) e proprio questa sua dislocazione ha condotto gli studiosi a pensare che si tratti della moglie del faraone.
Alcuni degli oggetti ritrovati nella sepoltura di Khentakawess (Foto: Czech Institute of Egyptology)

Posta un commento

Novità da un antico palazzo minoico sull'isola di Creta

Uno dei reperti del palazzo di Zominthos a Creta (Foto: greece.greekreporter.com) Il Ministero della Cultura greco ha pubblicato nuove ...