sabato 30 luglio 2016

La strada liquida dell'oltretomba di Pakal

La maschera funeraria di K'inich Janaab' Pakal,
sovrano maya (Foto: ancient.eu)
Gli archeologi che stanno lavorando nel sito di Palenque hanno scoperto un tunnel sotterraneo nel quale scorre dell'acqua sotto il Tempio delle Iscrizioni, quello in cui è stata trovata la sepoltura di Pakal, antico sovrano maya.
L'archeologo Arnoldo Gonzales ritiene che la tomba e la piramide siano stati appositamente costruite su una sorgente tra il 683 e il 702 a.C.. Il tunnel serviva a portare l'acqua da sotto la camera sepolcrale verso l'esterno, in una vasta spianata di fronte al tempio, consentendo allo spirito di Pakal di percorrere il sentiero dell'oltretomba. Il sarcofago di pietra in cui venne deposto il corpo di Pakal è proprio il veicolo che doveva condurre il sovrano attraverso il tunnel fino all'aperto.
Il tunnel appena scoperto è di circa 60 centimetri di larghezza e altezza. La presenza dell'acqua al di sotto di sepolture importanti è stata già attestata in altri edifici costruiti da popolazioni pre-ispaniche, come, per esempio, a Teotihuacan, dove è stato trovato un altro tunnel per il trasporto dell'acqua.

Fonte:
denverpost.com
Posta un commento

Russia, mummia medioevale e lastre di rame

La sepoltura dell'uomo di Zeleny Yar (Foto: Alexander Gusev) Una mummia perfettamente conservata di un adulto , ricoperto di lastre...