sabato 27 agosto 2016

Trovato un sarcofago a Luxor

Il sarcofago di Karabasken (Foto: english.ahram.org.eg)
Durante i lavori di pulizia e scavo nella tomba di Karabasken, personaggio di spicco alla corte dei faraoni della XXV Dinastia, tomba posta sulla sponda occidentale del Nilo, è stata scoperta la camera funeraria e il sarcofago dell'uomo.
Il sarcofago è un esempio unico di sarcofago cuscita, in granito rosso, e non reca incisioni di alcun genere. Elena Pischikova, direttore della missione archeologica che qui opera, ha spiegato che la camera sepolcrale è stata trovata per caso durante i lavori di scavo effettuati in una delle stanze che compongono la tomba di Karabasken. La base e il coperchio del sarcofago presentano un foro praticato intenzionalmente, la prova di due tentativi di penetrare all'interno del manufatto già nell'antichità. L'interno del sarcofago si riempì di acqua dopo il primo tentativo di forzare il coperchio, si spera che ulteriori lavori di pulizia potranno mostrare se vi siano ancora frammenti della bara in legno o di altre attrezzature collegate alla sepoltura e conservati al suo interno.

Fonte:
english.ahram.org.eg
Posta un commento

I misteri di Bryn Celli Ddu, Galles

Bryn Celli Ddu, la tomba neolitica sull'isola di Anglesey (Foto: Alamy Stock) Gli archeologi hanno scoperto, sull' isola di Ang...