venerdì 21 ottobre 2016

Anfore romane nel mare di Portofino

Le anfore ritrovate a Santa Margherita Ligure (Foto: Ansa)
E' stato ritrovato sul fondo al largo delle coste di Portofino il relitto della nave romana che trasportava le anfore da vino del generale Lucio Domizio Enobarbo pescate al largo della città il 27 maggio scorso.
Sabato prossimo nel municipio del Comune di Santa Margherita Ligure, la Sovrintendenza ligure insieme all'Area Marina Protetta di Portofino e alla Guardia Costiera presenterà il ritrovamento del relitto.
Le ricerche del relitto partirono quando un pescatore di Santa Margherita Ligure pescò quattro anfore riportanti dei bolli, sigle che indicano con esattezza la loro provenienza, la fornace e lo schiavo che le aveva realizzate. Consegnate alla Sovrintendenza, le anfore sono databili tra il II e il I secolo a.C. e, vista la loro grandezza, da subito si era ipotizzato che facessero parte di un grosso carico di una nave piuttosto grande. L'ubicazione del ritrovamento è segreta per evitare episodi di sciacallaggio.

Fonte:
ansa.it/liguria
Posta un commento

I misteri di Bryn Celli Ddu, Galles

Bryn Celli Ddu, la tomba neolitica sull'isola di Anglesey (Foto: Alamy Stock) Gli archeologi hanno scoperto, sull' isola di Ang...