domenica 6 agosto 2017

Turchia, trovato un sarcofago e resti umani del V secolo d.C.

Il sarcofago trovato nella città greca di Antandros, in Turchia (Foto: Daily Sabah)
Nell'antica città greca di Antandros, situata nell'attuale provincia turca di Balikesir, gli archeologi hanno scoperto i resti di un uomo ed una donna, unitamente a numerosi manufatti, all'interno di un sarcofago di 2500 anni fa.
Il responsabile del progetto di scavo, il Professor Gurcan Polat dell'Università di Ege, ha affermato che il sarcofago ritrovato risale al V secolo a.C. e le ossa che vi giacevano appartenevano a membri di una stessa famiglia. Tra i manufatti gli archeologi hanno trovato un'antica ciotola importata da Atene, due anfore di argilla e due strigili.

Fonte:
Daily Sabah
Posta un commento

La tempesta Ophelia fa scoprire un antico scheletro

I resti scoperti su una spiaggia irlandese (Foto: Jim Campbell) Resti scheletrici che si ritiene risalgano all' Età del Ferro sono...