domenica 7 aprile 2019

Abydos, i nuovi "appartamenti" di Ramses II

Abydos, i cartigli del nuovo palazzo di Ramses II
(Foto: english.ahram.org.eg)
Lavori di scavo effettuati nel tempio di Ramses II ad Abydos hanno portato alla luce un nuovo palazzo appartenente al faraone della XIX Dinastia. La scoperta è stata fatta dalla missione della New York University diretta da Sameh Iskander.
Mustafà Waziri, segretario generale del Supremo Consiglio delle Antichità descrive la scoperta come "un importante contributo alla nostra comprensione dello sviluppo dei palazzi del tempio durante il periodo ramesside". La posizione e la disposizione del palazzo mostrano un notevole parallelismo con il palazzo del tempio di Seti I, padre di Ramses II, a circa 300 metri a sud di Abydos.
La missione ha incidentalmente scoperto un passaggio scavato nella pietra presso la porta sudoccidentale di un tempio. Questo passaggio conduceva all'ingresso di un palazzo contenente i cartigli di Ramses II. Le pareti sono in pietra calcarea e mattoni di fango. Anche i pavimenti sono in pietra calcarea e la seconda sala del tempio ha colonne in arenaria e architravi con il nome di Ramses II. Sono stati trovati altri frammenti decorati con stelle.
Le iscrizioni della fondazione del tempio presentato una variante estremamente rara dei cartigli di Ramses II. Questi cartigli compaiono su tutti e quattro gli angoli del tempio e mostrano la nascita del faraone e il nome di intronizzazione dipinto con un colore dorato. I cartigli sono sormontati da doppie piume con un disco solare nel mezzo.

Fonte:
english.ahram.org.eg

Nessun commento:

Tracce di monete bizantine sulla Sindone

Le microparticelle aspirate dalla Sindone di Torino, composte da una lega di oro e di argento con residui di rame (elettro bizantino) (Fot...