martedì 17 gennaio 2012

Scoperta una tomba a Messina

Tomba a tholos
A Messina, durante i lavori di un complesso commerciale, è ritornata alla luce una monumentale tomba a tholos, il primo ritrovamento del genere fatto nella città, considerato che la tomba è stata rinvenuta in un territorio che si trova al di fuori del limite della città greca.
La sepoltura risale all'Età del Bronzo ed è composta da una camera a pianta circolare con copertura a volta. Si trovava alla profondità di cinque metri sotto il livello della strada, il tetto purtroppo collassato e l'interno privo di corredo funerario. Il diametro esterno è di 3,75 metri.
Posta un commento

Trovato il palazzo di Dario a Pasargade

La sala delle udienze a Pasargade (Foto: Proprio in questi giorni gli archeologi iraniani stanno riportando alla luce una nuova meravi...