sabato 11 febbraio 2012

Il fanciullo di Brodgar

La figurina ritrovata a Orkney
Dopo la Venere di Orkney, ecco il fanciullo di Brodgar, una piccola figura dell'Età della Pietra ritrovata in Scozia, negli scavi di Westray nell'estate del 2009. La statuina giaceva in una struttura più tarda nel cuore della Orkney neolitica.
La figurina è alta solo 30 millimetri e sembra avere, anche se appena abbozzati, un corpo e due occhi. Pur non raggiungendo la raffinatezza di altre figure in pietra coeve, il fanciullo di Brodgar sembra proprio essere una figurazione stilizzata di un essere umano. Tracce di rottura, ritrovate nella parte inferiore dell'oggetto, suggeriscono che l'effige facesse un tempo parte di un oggetto più grande che, in effetti, è stato ritrovato a pochissima distanza dal luogo del ritrovamento del fanciullo di Brodgar. L'utilizzo di quest'oggetto, finalmente ricomposto, è ancora un mistero. Qualche studioso ha suggerito che potrebbe trattarsi di un tappo per un'anfora o un recipiente per liquidi. Ma potrebbe trattarsi anche di un oggetto cerimoniale o, addirittura, di un giocattolo.
Posta un commento

Emergono altri frammenti del colosso di Psammetico I

Parte posteriore del pilastro del faraone Psammetico I (Foto: Ministero delle antichità) La missione archeologica egiziano-tedesca ha ...