mercoledì 18 aprile 2012

Il teatro antico...in mostra

Cratere a figure rosse da Lipari
con scene di una tragedia
perduta di Sofocle
Si è aperta la mostra "Figurazioni Teatrali. Il teatro greco tra letteratura e archeologia" a Milazzo, nell'Antiquarium Archeologico delle Casermette Spagnole. La mostra racconta il teatro greco del periodo classico e del primo ellenismo, i personaggi protagonisti delle tragedie di Sofocle, Eschilo ed Euripide o delle commedie. La mostra sarà visibile fino al 20 maggio.
In esposizione la collezione di terrecotte e ceramica figurata di soggetto teatrale del IV e del III secolo a.C., proveniente dagli scavi intorno allo Stretto di Messina, nelle Eolie e sugli Ebrodi. Vi saranno anche interessanti "prestiti" da Tindari, dalla necropoli di Abakainon e da Messina. Tra i reperti più preziosi in mostra la collezione di terrecotte provenienti dalle isole Lipari, due crateri da Lipari e Messina con episodi e personaggi di due tragedie, purtroppo perdute, di Sofocle ed Euripide e con una scena tratta da una commedia di Aristofane, alcuni modelli di maschere della tragedia e della commedia e di miniature in piombo di maschere comiche.

Dove: Milazzo, Antiquarium delle Casermette Spagnole - Tel. 090.9223471
Orari: Dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle ore 19.00
Posta un commento

La tempesta Ophelia fa scoprire un antico scheletro

I resti scoperti su una spiaggia irlandese (Foto: Jim Campbell) Resti scheletrici che si ritiene risalgano all' Età del Ferro sono...