mercoledì 18 aprile 2012

Il teatro antico...in mostra

Cratere a figure rosse da Lipari
con scene di una tragedia
perduta di Sofocle
Si è aperta la mostra "Figurazioni Teatrali. Il teatro greco tra letteratura e archeologia" a Milazzo, nell'Antiquarium Archeologico delle Casermette Spagnole. La mostra racconta il teatro greco del periodo classico e del primo ellenismo, i personaggi protagonisti delle tragedie di Sofocle, Eschilo ed Euripide o delle commedie. La mostra sarà visibile fino al 20 maggio.
In esposizione la collezione di terrecotte e ceramica figurata di soggetto teatrale del IV e del III secolo a.C., proveniente dagli scavi intorno allo Stretto di Messina, nelle Eolie e sugli Ebrodi. Vi saranno anche interessanti "prestiti" da Tindari, dalla necropoli di Abakainon e da Messina. Tra i reperti più preziosi in mostra la collezione di terrecotte provenienti dalle isole Lipari, due crateri da Lipari e Messina con episodi e personaggi di due tragedie, purtroppo perdute, di Sofocle ed Euripide e con una scena tratta da una commedia di Aristofane, alcuni modelli di maschere della tragedia e della commedia e di miniature in piombo di maschere comiche.

Dove: Milazzo, Antiquarium delle Casermette Spagnole - Tel. 090.9223471
Orari: Dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle ore 19.00
Posta un commento

Sicilia, nuove scoperte nella villa di Realmonte

Gli archeologi sul sito dell'antica villa di Realmonte, in Sicilia (Foto: USF) Gli archeologi hanno scoperto nuovi reperti di un...