mercoledì 18 aprile 2012

Un'aula di giustizia nel centro di Atene

Le tracce del Palladio
da poco scoperte
Una parte della corte greca del Palladio, dove venivano esaminati e giudicati gli omicidi dall'età classica fino a quella romana, è stato scoperto nel centro di Atene.
Già una parte di questa antica corte di giustizia era stata scoperta negli anni '60 dall'archeologo Ioannis Travlos, ora, però, gli scavi potranno fornire indizi interessanti per arricchire la conoscenza sulle funzioni del tribunale. L'ambiente nella parte meridionale del cortile si pensa sia la stanza dove si svolgevano le audizioni per i processi.
La corte del Palladio, come dice il nome, era dedicata alla dea Athena in memoria di Pallade, amica della dea, incautamente uccisa dalla stessa durante un gioco. Sono state trovate, nello scavo, anche urne in ceramica ed alcune monete.
Posta un commento

Sicilia, nuove scoperte nella villa di Realmonte

Gli archeologi sul sito dell'antica villa di Realmonte, in Sicilia (Foto: USF) Gli archeologi hanno scoperto nuovi reperti di un...