venerdì 4 maggio 2012

Lampade...proibite nei Paesi Baschi

Il frammento di lampada ritrovato
Una notevole quantità di reperti archeologici è stata ritrovata durante la demolizione di un edificio a San Juan, nei Paesi Baschi. Tra i reperti vi è una lucerna ad olio decorata con scene erotiche.
La lampada è stata ritrovata nel seminterrato di un soggiorno di una residenza romana. Il seminterrato misurava tre metri di lunghezza, 1,5 metri di larghezza e per ora si sono scavati 80 centimetri di profondità. La residenza si pensa possa essere anteriore al I secolo d.C.. Al suo interno sono state trovate diverse vestigia romane, frammenti di ceramica, una moneta e il frammento di una lampada. Della moneta non si distingue l'incisione ma potrà essere identificata una volta ripulita.
Posta un commento

Emergono altri frammenti del colosso di Psammetico I

Parte posteriore del pilastro del faraone Psammetico I (Foto: Ministero delle antichità) La missione archeologica egiziano-tedesca ha ...