venerdì 4 maggio 2012

Lampade...proibite nei Paesi Baschi

Il frammento di lampada ritrovato
Una notevole quantità di reperti archeologici è stata ritrovata durante la demolizione di un edificio a San Juan, nei Paesi Baschi. Tra i reperti vi è una lucerna ad olio decorata con scene erotiche.
La lampada è stata ritrovata nel seminterrato di un soggiorno di una residenza romana. Il seminterrato misurava tre metri di lunghezza, 1,5 metri di larghezza e per ora si sono scavati 80 centimetri di profondità. La residenza si pensa possa essere anteriore al I secolo d.C.. Al suo interno sono state trovate diverse vestigia romane, frammenti di ceramica, una moneta e il frammento di una lampada. Della moneta non si distingue l'incisione ma potrà essere identificata una volta ripulita.
Posta un commento

Sicilia, nuove scoperte nella villa di Realmonte

Gli archeologi sul sito dell'antica villa di Realmonte, in Sicilia (Foto: USF) Gli archeologi hanno scoperto nuovi reperti di un...