giovedì 16 agosto 2012

Ritrovato un mosaico romano a York

Il mosaico romano ritrovato a Toft Green
Nel riparare un impianto fognario a York, degli ingegneri hanno scoperto un pavimento musivo romano, che giaceva al di sotto di una sezione danneggiata della fognatura vittoriana a Toft Green.
I lavori alle fognature sono stati immediatamente sospesi ed è intervenuta una squadra di archeologi per effettuare uno studio più dettagliato del sito, confermando che gli ingegneri avevano scoperto un antico mosaico romano risalente al III-IV secolo d.C.. Dopo due settimane di scavi, il pavimento musivo è stato completamente rimosso. Parte di un mosaico, scoperto in situ nel XIX secolo, mostra un toro con una coda di pesce. La sezione appena trovata potrebbe essere parte dello stesso mosaico. Saranno le indagini successive ad accertarlo.
Finora si era creduto che i lavori per la fogna vittoriana avessero completamente rimosso i precedenti resti romani, ma le attuali scoperte hanno dimostrato che alcune sezioni del passato sono state conservate e sono riuscite a sopravvivere piuttosto bene.
Posta un commento

Egitto, trovate statue di Sekhmet

Il deposito in cui sono stati rinvenuti i frammenti delle statue di Sekhmet (Foto: english.ahram.org.eg) Un gruppo di 27 frammenti pert...