giovedì 6 settembre 2012

archeologi dilettanti e tesori nel Warwickshire

Archeologi dilettanti al lavoro nel North Warwickshire
Nel corso di uno scavo archeologico nel North Warwickshire sono stati ritrovati tesori anglosassoni risalenti al 700 d.C.. Il tesoro è stato ritrovato nei pressi dell'Abbazia di Polesworth, vicino Tamworth, un monumento ricco di storia. Originariamente era un convento benedettino e fu fondato come tale nel IX secolo da San Modwena e re Egbert.
Una squadra di quasi 200 persone, di età compresa tra i 12 e gli 80 anni hanno trascorso diverse settimane a scavare con cura sul lato del fiume sul quale sorge l'Abbazia, supportati da un direttivo composto da archeologi professionisti dell'Università di Northamptonshire.
Il tesoro più antico, ritrovato dal team di archeologi dilettanti, risale al 700-900 d.C. ed è composto da piastrelle decorate di un pavimento medioevale, molto rare e preziose. Queste piastrelle saranno ora esaminate dalla locale Università.
Posta un commento

La tempesta Ophelia fa scoprire un antico scheletro

I resti scoperti su una spiaggia irlandese (Foto: Jim Campbell) Resti scheletrici che si ritiene risalgano all' Età del Ferro sono...