mercoledì 3 ottobre 2012

I pennini di Simeone I

Sigillo anepigrafico di
Simeone I
E' stato ritrovato, in Bulgaria, un set di 11 pennini in bronzo, probabilmente utilizzati durante il regno di Simeone I di Bulgaria. I pennini sono stati ritrovati nel complesso del Palazzo della Basilica Patriarcale nella riserva storico-archeologica di Veliko Preslav.
I pennini sono stati utilizzati durante il periodo della "scuola letteraria" del primo regno bulgaro di Simeone I. Si trovavano in un sacchetto e sono stati usati per realizzare sia dei libri che delle miniature. Sono a forma di cono, con un diametro diverso l'uno dall'altro, il che significa che potevano rilasciare una quantità diversa di inchiostro sulla carta.
Posta un commento

Roma, riaperto il Mausoleo di Castel di Guido

Il municipio XIII di Roma rende nota a tutta la cittadinanza la riapertura del Mausoleo di Castel di Guido , detto di Antonino Pio , dopo ...