giovedì 11 ottobre 2012

Nuove scoperte a Chichen Itza

Il campo per il gioco della palla di Chichen Itza
Alcuni archeologi messicani sostengono di aver scoperto che gli antichi Maya abbiano costruito una sorte di torrette, sul muro del campo da gioco cerimoniale di Chichen Itza, per osservare e studiare equinozi e solstizi. Le strutture si trovano sul muro che circonda uno spazio aperto deputato al gioco della palla.
L'Istituto Nazionale di Antropologia e Storia ha affermato che le torri sono state ricostruite per il 90 per cento, sulla base di quanto rimane delle fondamenta. Il sole splendeva attraverso le fessure praticate in questa sorta di torrette al momento del solstizio. Gli archeologi affermano di non aver finora trovato strutture simili in altri campi per il gioco della palla dei Maya.
Le fessure riscontrate potevano fungere da calendario per individuare i periodi migliori per l'agricoltura. Le scale che, un tempo, conducevano a queste strutture sopraelevate sono crollate ed ora sono in fase di restauro.
Posta un commento

La tempesta Ophelia fa scoprire un antico scheletro

I resti scoperti su una spiaggia irlandese (Foto: Jim Campbell) Resti scheletrici che si ritiene risalgano all' Età del Ferro sono...