giovedì 25 ottobre 2012

Nuove scoperte nell'ex convento di Sant'Orsola


Nuova sepoltura ritrovata nell'ex convento
di Sant'Orsola a Firenze

Un nuovo scheletro è venuto fuori dagli scavi archeologici nell'ex convento di Sant'Orsola di Firenze, indagato come ultima dimora di colei che fece da modella a Leondardo da Vinci per la sua Gioconda.
La tomba si trova nei pressi dell'altare francescano del '400 e proprio questo porta gli studiosi a pensare che sia contemporanea al periodo in cui Lisa Gherardini del Giocondo fu sepolta. Un'attenta rilettura delle note stilate dalle monache riguardo le speolture, inoltre, farebbe pensare che Lisa Gherardini sia stata seppellita nella fossa comune con le monache stesse. Queste ultime, per tradizione, venivano sepolte all'interno dell'ex convento, forse nel chiostro, mentre i laici erano seppelliti fuori dal convento. Lisa Gherardini aveva una figlia che era suora proprio nell'ex convento di Sant'Orsola e potrebbe, pertanto, aver avuto il privilegio di essere inumata proprio nel chiostro. Gli esperti ritengono, comunque, di poterla individuare dall'analisi del Dna.
Posta un commento

Emergono altri frammenti del colosso di Psammetico I

Parte posteriore del pilastro del faraone Psammetico I (Foto: Ministero delle antichità) La missione archeologica egiziano-tedesca ha ...