lunedì 3 dicembre 2012

Graffiti umani dalla Cina

La pietra incisa ritrovata in Cina
E' raro trovare oggetti incisi con simboli riconducibili ad uomini "moderni" in Asia orientale. Per questo la scoperta di un oggetto del genere fa sempre notizia. I professori Gao Xing e Peng Fei, del Laboratorio di Evoluzione Umana dell'Accademia cinese delle scienze hanno ritrovato un manufatto in pietra incisa nel sito archeologico di Shuidonggou, che si trova nella regione autonoma di Ningxia Hui, nel nordovest della Cina.
Per osservare le incisioni, gli scienziati hanno utilizzato il microscopio digitale, ottenendone delle immagini in 3D ed escludendo, nel contempo, che i "graffi" sulla pietra fossero stati provocati da animali o, in modo casuale, da esseri umani. Non si ha, però, ancora la certezza sull'utilizzo di queste pietre, anche se si propende per una prima forma di comunicazione del linguaggio.
Oltre alla pietra incisa, nella località archeologica è stato ritrovato un uovo di struzzo ed utensili dalla forma allungata.
Posta un commento

Trovato il palazzo di Dario a Pasargade

La sala delle udienze a Pasargade (Foto: Proprio in questi giorni gli archeologi iraniani stanno riportando alla luce una nuova meravi...